Nudi al trattoria: vi racconto la mia pazza pranzo serale al camera naturista di Parigi

Nudi al trattoria: vi racconto la mia pazza pranzo serale al camera naturista di Parigi

Verso novembre vi avevamo accennato l’apertura verso Parigi di O’Naturel, il originario ristorante nudista di Francia luogo tutti mangiano interamente nudi. La cenno aveva originato ancora di un migliaio commenti, di cui gran porzione esprimeva dubbi sull’igiene nel stanza o stranezza a causa di i piatti in carta.

Alcuni periodo fa mi trovavo a Parigi a far colloquio alla mia fidanzata – in quanto in questo momento chiamero “La Sirenona” – e siccome nella ingegno riecheggiavano adesso serio le vostre sconcerto sul taverna naturista, ho pensato amore di riservare un tavolo e vivere l’esperienza in prima uomo.

Ora vi resoconto com’e andatura, pero precedentemente chiamo un elogio durante la Sirenona, affinche ha accettato di accompagnarmi con questa simpatica demenza. Durante tutti e due e stata la prima volta nudi con gente. E vi diro: e andatura massimo di quanto credessimo.

Il taverna si trova in rue de Gravelle 9, nel 12? arrondissement, e si affaccia sulla strada in modo molto discreta. E esteso la crepuscolo da martedi per sabato e bisogna fissare.

Giunti sul luogo citofoniamo e ci apre Mike, affinche unitamente il fratello doppio Stephane e come titolare in quanto consapevole di soggiorno. Dietro averci accolto, Mike richiude a centro la varco di entrata: siamo intimamente.

incontri online atei

Ci troviamo durante ciascuno disimpegno unitamente due varchi coperti da spesse tende blu: uno da sulla cinema, l’altro sul atrio. Ritirate le ciabattine, sigillate che negli hotel, entriamo nel atrio perche e sopra oggettivita uno spogliatoio, in cui Mike ci dice di tirar via tutti i vestiti e depositarli negli armadietti, telefoni compresi.

Per di piu ci dice affinche siamo fortunati, perche quella e una serata straordinario. Per teatro c’e una troupe televisiva giacche sta realizzando un contributo sul primitivismo e in l’occasione meta dei tavoli e occupata da membri dell’associazione nudista di Parigi.

Ci dice e di non sospettare durante la nostra nuda aspetto, garantendo giacche nessuno ci avrebbe ripreso privo di il nostro consenso. La Sirenona nonostante mi guarda peccato.

Ancora lo camerino e collegato alla sala da una tenda blu, e laddove ci spogliamo in bottino alle risatine isteriche spunta un dominatore, asciutto maniera mamma l’ha accaduto. Ci guarda, ci sorride e ci saluta, dandoci un assaggio dell’atmosfera familiare perche avremmo trovato all’interno.

Chiusi i nostri ricchezze nell’armadietto infiliamo al potenza il bracciale mediante la cifra, facciamo un bel sollievo, scostiamo la cortina, ed entriamo nel tavola calda. Davanti sennonche diamo un ultima’occhiata al lastra delle regole.

Anteriore per noi si apre una piccola soggiorno di 20 tavoli con caffe in deposito. Seduti si voltano per guardarci signori di mezza epoca, particolarmente uomini, felicemente nudi. Si fa convegno Cedric diletto, unito dei pochi giovani, che si grado che vicepresidente dell’associazione naturista di Parigi e ci invita ad accomodarci.

Scegliamo un tavolo a fulcro cinema, e prontamente trovo la opinione alla istanza con l’aggiunta di consueto fra i vostri commenti: appena fa il osteria a dare per certo l’igiene delle sedie contro cui i clienti appoggiano il didietro? La opinione e nelle fodere blu mannaia che avvolgono tutti sdraio, dallo schienale ai piedi delle quattro gambe. Fodere che, ci garantisce il identico Stephane, vengo lavate in ciascuno avventore.

Eccoci a questo punto: con il glutei sulla seduta, il salvietta con utero, e la Sirenona mediante i capelli sciolti per coprirle il ventre. Posizionati almeno, ammettiamo cosicche la nudita radice eccetto imbarazzo.

Arriva il menu, in quanto di abitudine propone la detto antipasto+piatto ovverosia piatto+dessert per 39 euro, in caso contrario antipasto+piatto+dessert a 49.

Pero questa serata, modo ci hanno detto, e singolare, e in rispetto dell’associazione nudista c’e un’offerta antipasto+piatto+dessert a 30 euro. Attuale ci permette di mettere in ordine privato di remore ancora una fiasco di vino rubicondo francese, cosicche alle spalle i primi bicchieri ci fa avvertire piu verso nostro comodita. Le risatine, da isteriche, si fanno coraggio strada divertite.

0 comentarios

Dejar un comentario

¿Quieres unirte a la conversación?
Siéntete libre de contribuir

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *